L

’olio ciociaro rappresenta un’eccellenza del nostro territorio ed è motivo di orgoglio in quanto capace di farsi apprezzare non solo nel Paese, ma anche al di fuori dei confini nazionali” dichiara il presidente della XV Comunità Montana Valle del Liri e consigliere provinciale ing.Gianluca Quadrini.

In provincia di Frosinone l’olio non è solo testimone millenario della civiltà ma anche parte fondante della sua storia. La cura degli uliveti, la raccolta delle olive, la spremitura, sono sempre state vitali non solo per l’economia locale ma, parte fondamentale del tessuto culturale. L’uliveto è grande fatica e sacrificio, lo è sempre stato e anche una tradizione che resta nel nostro bellissimo territorio. E’un prodotto antico, ricco di storia, proprio perchè nasce da una sapiente e antica arte, quella dei mastri oleari”.

L’ulivo è da secoli la coltivazione più diffusa in Ciociaria e l’olio extra vergine di oliva è una delle basi del vasto patrimonio gastronomico del territorio. L’olio extra vergine ciociaro ha così raggiunto livelli qualitativi altissimi che si possono apprezzare soprattutto nei monovarietali.

In Ciociaria si coltiva per lo più il Moraiolo, il Leccino, ma anche la Rosciola, prediletta nei comuni di Serrone, Acuto, Paliano, Anagni Piglio, ma anche la varietà dell’Itrana si trova invece maggiormente a Veroli, Alatri, Tecchiena, Ferentino e Boville Ernica. A Vallecorsa si predilige la qualità della Carboncella. Senza dimenticare l’olio pregiato della zona della Media Valle del Liri con Arpino e Fontana Liri, e di Campoli Appenino, Pescosolido e Valle di Comino.

Sarà Verona ad ospitare nel “Vinitaly”, Sol&Agrifood, il concorso oleario più importante al mondo ovvero il Salone internazionale dell’olio extra svergine d’oliva e dell’agroalimentare di qualità,  i migliori produttori d’olio ciociaro:” A loro va il mio più grande in bocca al lupo, certo che il nostro olio avrà il giusto riconoscimento permettendo quel salto di qualità utile a rilanciare il valore di una produzione eccellente per la provincia di Frosinone che saprà ancora una volta farsi onore.”- conclude Quadrini.

Fonte: www.tg24.info

La Carboncella

About La Carboncella

Lascia un commento